Cosa Visitare a Cassino

Il Lazio nasconde tesori naturalistici e culturali da non perdere.

Cassino, la "Porta del Sud", oltre alle bellezze della Ciociaria si possono raggiungere con facilità le mete turistiche più interessanti del Centro Sud Italia.

Ci troviamo a 150 Km da Roma ed a 70 Km da Napoli.

Turismo della Memoria

Cassino è soggetta in prevalenza a turismo religioso e della memoria.

Le mete più gettonate per i turisti che arrivano nella Città Martire risultano essere l'Abbazia, l'Historiale ed i cimiteri di guerra, luoghi dal forte potere attrattivo per il loro valore simbolico-sacrale.

In particolare l'Abbazia di Montecassino nel periodo 1996-2010 è stata visitata in media da circa 570.000 visitatori all'anno, confermandosi come uno dei luoghi di maggior afflusso turistico del Lazio al di fuori di Roma. Non mancano anche coloro che, sfruttando la posizione geografica della città, a meta strada tra Roma e Napoli e a poca distanza dal Mar Tirreno e dal Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, scelgono Cassino come base per le loro escursioni, soggiornando nei numerosi hotel o camping presenti in città.

Nel complesso, tuttavia, nonostante le grandi potenzialità di Cassino e del territorio Cassinate, il turismo è una risorsa ancora poco sfruttata a livello economico.

Cassino, infatti, è meta per lo più di flussi escursionistici giornalieri, che spesso non sono integrati con il sistema economico locale e, quindi, arrecano pochi benefici all'economia cittadina.

Montecassino

Montecassino è un rilievo di 520m di altitudine, situato nella provincia di Frosinone e posto a circa 130km a sud-est di Roma e a 2km da Cassino.

Attorno all'anno 529, San Benedetto da Norcia stabilì su questo rilievo il proprio primo monastero, dal quale derivò l'ordine benedettino.

Durante la seconda guerra mondiale, il luogo divenne celebre come teatro dell'omonima battaglia di Montecassino, svoltasi nel 1944, e che vide l'edificio essere distrutto dai bombardamenti alleati. Fu successivamente ricostruito dopo la fine del conflitto.

Il luogo è stato visitato da varie autorità ecclesiastiche, inclusa una visita di Papa Benedetto XVI nel maggio 2009.

Gaeta

Gaeta è una magia poggiata su un promontorio che si insinua nell'omonimo golfo. È una magia da qualsiasi parte la si guardi. Se si viene da Formia, il suo profilo si staglia tra il mare e il cielo, laddove il sole che tramonta arrossisce tutto il panorama. Se si viene da Terracina, appare all'improvviso e mostra la sua famosa spiaggia, larga, bianca dalla rena fine e linda.

Se si guarda dall'alto appare in tutta la sua potenza difensiva che l'hanno resa famosa nella storia e dove i castelli che si ergono sul centro storico sono ancora a testimoniarlo. Se infine si passeggia per il suo lungomare, da una parte si possono mirare le barche a vela che sono ormeggiate nel suo porticcioloe, dall'altra, si può curiosare, nel pomeriggio tardi, tra i banchi del pesce fresco che viene venduto appena scaricato dai peschereggi locali.

Che sia una città di mare non vi è dubbio. Lo testimoniano anche i cantieri navali che producono grandi e belle barche esportate in tutto il

Aquino

Aquino è un comune italiano di 5.309 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

La città è collocata nella valle del Liri, ricca di acque, tra cui quelle dello stesso fiume Liri, che confluiscono dai monti che racchiudono la valle: fino al XVI secolo erano nei pressi del nucleo urbano tre laghi, poi prosciugati.

Aquino fu un importante centro, commerciale e produttivo lungo l'antica Via Latina, oggi è ancora un luogo di transito importante sulla direttiva Nord-Sud: qui convergono l'A1, la via Casilina e due tratte ferroviarie Roma-Napoli.

L'insediamento ha origini antichissime, ma di incerta datazione. Il territorio sembra abitato già dal neolitico e diventa volsco nel IV secolo a.C. La città viene fondata dai Volsci che la difesero dai Sanniti, prima della colonizzazione Romana.

Nel 211 a.C. si avvalse del titolo di Urbs, cosa che era allora prerogativa della sola Roma.[senza fonte] Nel 125 a.C. venne distrutta la vicina città di Fregellae (si trovava nell'attuale territorio di Arce): l'importanza strategica di Aquino crebbe divenendo il nucleo più importante nell'area tra Roma e Capua. In epoca imperiale fu fino al III secolo un Municipio con "diritto di monetazione".

Oggi parte della Diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo, è stata sede episcopale almeno dal V secolo (Costantino).

Una terra antica e ricca di tradizioni

Ciò che i nostri ospiti dicono di Noi


"Ottimo Hotel"

ottimo hotel, pulito, personale cordiale, a meno di 5 minuti dall'autostrada. Io mi son trovato di passaggio, e avevo optato per un hotel vicino l'autostrada, ho scelto questo hotel perché tra i più economici e sinceramente i soldi spesi li valeva tutti. Beh tutto perfetto...

recensione completa


"Piero, data nozze: 30/09/2017"

Abbiamo organizzato il nostro matrimonio in questo meraviglioso hotel ristorante. L’atmosfera é stata magica, dal buffet in giardino curato nei minimi particolari alla sala con finestre a vista su Montecassino. Abbiamo trovato professionalità e cortesia nonché alta qualità nell'organizzazione e nella freschezza e bontà delle pietanze. La suite nella quale abbiamo pernottato era dotata di tutti i confort. Siamo felicissimi di aver festeggiato il nostro matrimonio qui e ringraziamo tutto lo staff. Pierre e Fede

recensione completa


"Prenottamento per Lavoro"

Ogni volta che sono a Cassino per lavoro soggiorno qui. Ormai sono tantissimi anni che frequento questo hotel Ristorante. Servizio famigliare ma accogliente. Anche il ristorante è molto buono. Consigliato!...

recensione completa


"Martina Corso, data nozze: 16/09/2017"

Dopo aver festeggiato battesimo, comunione, cresima e 18 anni presso Hotel al Boschetto, non poteva mancare l'evento più importante: il mio sì. Matrimonio da favola grazie ai proprietari che sono sempre in prima linea e a tutto lo staff super efficiente. Dal menù scelto alla confettata hanno reso tutto magico e unico. Perché oltre all'esperienza e professionalità, si racchiude in loro semplicità, Gentilezza, Garbo. Qualità prezzo perfetta. Menù soddisfacente. Confettata, Rum e sigari. Addobbo tavoli perfetto...

recensione completa


"Hotel Stupendo"

Bellissimo hotel. Pulito e curato in tutte i suoi ambienti. Personale disponibilissimo anche al ristorante e soprattutto per la preparazione delle pappe per mio figlio. Ho trovato un sacco di famiglie con bambini. Consigliatissimo...

recensione completa


"Gianluca Fargnoli, data nozze: 09/09/2017"

Hotel ristorante al boschetto da tanti anni offre, per le cerimonie, un servizio professionale e di qualità. I gestori sono al servizio del cliente per ogni esigenza, cortesia e gentilezza. La qualità della cucina è il punto forte del ristorante, unito a una sala spaziosa ed elegante e i tanti dettagli curati dai gestori. Bello anche il giardino esterno con lago scenografico ottimale per gli scatti. Soddisfatto del mio matrimonio e di tutte le volte che sono stato li...

recensione completa